3.331.871 documenti indicizzati al 16/01/2017

Portale per la Letteratura scientifica Elettronica Italiana su Archivi aperti e Depositi Istituzionali


E' una piattaforma nazionale per l'accesso centralizzato alla letteratura scientifica depositata negli archivi aperti italiani, istituiti e gestiti da università enti di ricerca.
Il servizio si rivolge all'intera comunità ricerca scientifica e della didattica accademica, dai docenti e ricercatori agli studenti universitari e di dottorato, operanti nelle discipline umanistiche e nell'ambiente scientifico, tecnologico e medico, oltre che alle loro istituzioni.
Depositando i propri lavori negli archivi istituzionali, esposti attraverso il portale, gli autori delle pubblicazioni scientifiche beneficeranno di una maggiore diffusione e visibilità delle proprie ricerche, gli studenti avranno accesso alla totalità della produzione scientifica italiana, mentre le istituzioni potranno disporre di una vetrina della propria produzione di eccellenza.
La piattaforma di PLEIADI è costituita da un'architettura a due livelli. Un sistema complesso di service provider opera sotto il livello visibile del portale.

Gli archivi aperti o data provider, che contengono i documenti ed i relativi metadati depositati dagli utenti, ciascuno per la propria disciplina o istituzione, vengono interrogati dal sistema tramite il protocollo OAI-PMH e i dati raccolti vengono normalizzati e convertiti via XSLT prima di essere indicizzati su solr.

Il portale offre un'interfaccia di ricerca unificata basata su VuFind e servizi ad alto valore aggiunto (ranking, risorse consigliate, feed RSS).

Il Progetto PLEIADI scaturisce dalla collaborazione fra due importanti consorzi interuniversitari italiani, CASPUR e CILEA (ora CINECA), nell'ambito del progetto AEPIC. Nato con l'obiettivo di realizzare una piattaforma nazionale per l'accesso centralizzato alla letteratura scientifica depositata negli archivi aperti italiani, PLEIADI si inserisce nel contesto della Budapest Open Access Initiative, che promuove l'accesso libero alla letteratura scientifica, e della Open Archives Initiative, che sviluppa e promuove gli standard per l'interoperabilità degli archivi.
Gli atenei e gli enti di ricerca italiani che gestiscono archivi istituzionali e la pubblicazionedi riviste ad accesso aperto entrambi compatbili con le specifiche del protocollo OAI-PMH e che intendono favorire la visibilità la disseminazione dei contenuti ad accesso depositati sono invitati ad aderire all'iniziativa PLEIADI, segnalando i propri archivi affinché siano valutati per la loro inclusione.

La documentazione relativa a PLEIADI è reperibile nell'archivio disciplinare e_LiS-Prints in Library & Information Science















3.331.871 indexed items as of January 16th 2017

Portal for Italian scholarly e-literature in open archives and institutional repositories

PLEIADI initiative (acronym for "Portale per la Letteratura scientifica Elettronica Italiana su Archivi aperti e Depositi Istituzionali", Portal for Italian scholarly e-literature in open archives and institutional repositories) provides a national platform to access scholarly literature archived in Italian open repositories and published in Open Access Journals. PLEIADI's objective is to increase discoverability, visibility and impact of the Italian open access academic and research output.

The platform of PLEIADI is based on a two tier architecture. Below the visible portal a service provider performs complex operations; open archives or data providers, containing documents and their metadata are queried by the system through the OAI-PMH ;the data is normalized and converted via XSLT before being indexed by solr. The portal offers a unified search interface based on VuFind and high added value services (ranking, recommended resources, RSS feeds).

To find out more on PLEIADI please visit the thematic open repository e_LiS - Prints in Library and Information Science